La nazione più odiata. Lantiamericanismo degli europei Andrei S. Markovits

ISBN: 9788806187354

Published:

297 pages


Description

La nazione più odiata. Lantiamericanismo degli europei  by  Andrei S. Markovits

La nazione più odiata. Lantiamericanismo degli europei by Andrei S. Markovits
| | PDF, EPUB, FB2, DjVu, talking book, mp3, ZIP | 297 pages | ISBN: 9788806187354 | 8.12 Mb

Lantipatia e il risentimento contro gli Stati Uniti hanno rappresentato una componente importante della cultura europea sin dai tempi della Rivoluzione Americana, molto prima che lAmerica diventasse quella che è oggi. Per secoli lantiamericanismoMoreLantipatia e il risentimento contro gli Stati Uniti hanno rappresentato una componente importante della cultura europea sin dai tempi della Rivoluzione Americana, molto prima che lAmerica diventasse quella che è oggi.

Per secoli lantiamericanismo è stato un elemento cruciale, talvolta dominante, tra le élite europee. Oggi, con la presidenza di George W. Bush e la risposta americana agli attacchi terroristici dell11 settembre, assistiamo ad unimponente aumento dellostilità contro gli Stati Uniti da parte dei rappresentanti dellopinione pubblica europea. E per la prima volta dopo la seconda guerra mondiale, il risentimento che le élite coltivano da tempo contro gli Stati Uniti si è mescolato a sentimenti popolari dando origine aduna tempesta perfetta di natura politica e culturale.



Enter the sum





Related Archive Books



Related Books


Comments

Comments for "La nazione più odiata. Lantiamericanismo degli europei":


kamile.eu

©2008-2015 | DMCA | Contact us